The Vegetarian Chance

Nothing will benefit human health and increase chances of survival for life on earth as much as the evolution to a vegetarian diet (Albert Einstein)

Atsushi Hirata è il vincitore della prima edizione di The Vegetarian Chance Japan/ Atsushi Hirata is the winner of The Vegetarian Chance Japan fits edition

Lascia un commento

Gli otto finalisti della prima edizione di TVC Japan

Arte giapponese: il nostro logo intagliato in un cocomero.

La prima edizione di TVC Japan 2020 è stata vinta da Atsushi Hirata, Le Restaurant du Haz della città di Kurume nella regione di Fukuoka. I piatti da lui presentati sono stati: “Hakko”paradise (il paradiso delle verdure fermentate) e un tortino di fagioli di soia con verdure e salsa al vino rosso “Maillard”. Nella sua cucina Hirata attribuisce grande valore inbtermini di salute e gusto alle verdure fermentate con il Koji (Aspergillus oryzae)  fungo nazionale giapponese. In queste sue ricette ha usato anche Rejuvelac, bevanda fermentata a base di cereali. Hirata parteciperà di diritto alla settima edizione del concorso TVC 2021.

Harata riceve il primo premio

 

 

Il secondo premio è stato attribuito a Kazuya Iguchi, ristorante Revive a Tokyo. Iguchi ha proposto ravioli all’olio di canola, asakura sansyo (pepe giapponese) con fricassea di broccoli e poi riso selvatico in salamoia in crema di crusca di riso fermentato, arrosto e bignè, con salsa di aglio nero. Iguchi ha dedicato i suoi piatti alla protezione dell’ambiente.

Un premio speciale alla sostenibilità è stato assegnato a Yoshiki Fujita, proprietario e chef di  Randonnee Sky and Sea, impegnato nel promuovere l’integrazione sociale, le coltivazioni biologiche e la sostenibilità dei consumi. I piatto da lui proposti sono stati: soffice torta di fagioli bianchi, guarnita con chips di fragole e tuile di riso,  barbabietole croccanti con pesto alla trapanese, insalata di crescione con melanzane affumicate.

La giuria ha poi voluto attribuire un premio speciale a Takuma Arimoto in virtù della particolarità di uno dei suoi due piatti presentati: involtini di pasta brisèe con radice di loto e funghi. Il suo secondo piatto, invece è stato: sandwich di grano saraceno ripieni di tofu fermentato al fumè. È stato lo stesso chef ad attribuire nomi italiani ai suoi piatti dato che parla correntemente la nostra lingua. Tutti i piatti premiati sono visibili nella gallery che segue.

The first edition of TVC Japan 2020 was won by Atsushi Hirata, Le Restaurant du Haz of the city of Kurume in Fukuoka region. The dishes he presented were: “Hakko “paradise (the paradise of fermented vegetables) and a soybean pie with vegetables and red wine sauce “Maillard”. The cuisine of Hirata attributes great value to the health and taste of fermented vegetables with the Japanese national mushroom Koji (Aspergillus oryzae). In his recipes he has also used Rejuvelac, a fermented cereal-based drink. Hirata will participate in the seventh edition of the TVC 2021 competition. The second prize was awarded to Kazuya Iguchi, Revive restaurant in Tokyo. Iguchi proposed ravioli with canola oil, asakura sansyo (Japanese pepper) with broccoli fricassee and then wild rice in brine in fermented rice bran cream, roast and puffs, with black garlic sauce. Iguchi has dedicated his dishes to environment protection.

A special sustainability award was given to Yoshiki Fujita, owner and chef of Randonnee Sky and Sea, who is committed to promoting social integration, organic farming and sustainable consumption. The dishes he proposed were: soft white bean pie, garnished with strawberry chips and rice tuile, crispy beets with pesto alla trapanese, watercress salad with smoked eggplant.

The jury then wanted to award a special prize to Takuma Arimoto because of the particularity of one of his two dishes presented: brisèe pasta rolls with lotus root and mushrooms. His second dish, instead, was: buckwheat sandwiches filled with smoked fermented tofu. It was the chef himself who gave Italian names to his dishes since he is fluent in our language. All the award-winning dishes are visible in the following gallery.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.