The Vegetarian Chance

Nothing will benefit human health and increase chances of survival for life on earth as much as the evolution to a vegetarian diet (Albert Einstein)

A Milano Veggie Ghent e il suo inventore: l’associazione EVA

Lascia un commento

eva-logo (1)In Europa c’è una città che già da tempo ha adottato una “politica vegetariana”. Si tratta della fiamminga Ghent, dove è in vigore il “Giovedì vegetariano”, una giornata dove tutti i cittadini nei luoghi di lavoro, nelle scuole e a casa propria sono invitati a cibarsi di vegetali. A promuovere questa iniziativa è stata EVA (Ethical Vegetarian Alternative), un’organizzazione no profit, che il 29 e il 30 giugno si presenterà a Milano con due eventi. Il primo a Expo e il secondo al ristorante Joia di Pietro Leemann. Protagonista di entrambi gli appuntamenti sarà lo chef Kevin Storms. Come The Vegetarian Chance troviamo in EVA, un nostro naturale alleato per portare avanti insieme i nostri progetti sulla gastronomia e la cultura vegetariana.

Ecco il programma dei due eventi:

29 giugno Expo, Padiglione belga zona cucina ore 12.30/15.30

Lo chef Kevin Storms si esibisce in uno show cooking con assaggi di appetizers vegetariani. Un’occasione anche per scoprire Ghent, dove ogni vegetariano si sente a casa tanto che può disporre di una mappa dedicata. E le esperienze sono molteplici: dal fast food vegetale, a luoghi dove il cibo si coniuga con impegno sociale e storie personali, a cene con programma mistico e benefico.

30 giugno Ristorante Joia ore 13.00

Lo chef Kevin Storms e Pietro Leemann, patron del Joia e presidente di The Vegetarian Chance, propongono un menù a quattro mani al costo di 80 euro (bevande escluse). Prenotazioni: joia@joia.it .

MENÙ

Kevin Storms Pasta sfoglia con finocchio, birra & senape di Ghent, porro carbonizzato, cuore di cavolo

Joia Il Tao della farfalla Terrina di peperoni e riso, delicatamente arrostita, specchio di prugne, zenzero e molti colori

Kevin Storms   Cavolo rapa, funghi buna shimeji, mandorle, alloro, farro

Joia Sotto una coltre colorata Passeggiata in quel bosco, con pesto di erbe, cuore di borlotti, zucchine e scorza di limone, cubi di ricotta affumicata, salvia croccante, morchelle e altre sorprese, nascoste sotto un morbido e gustoso manto impalpabile

Joia Salute! Torta crudista e senza zucchero di fichi e anacardi, pasticcera di mango e vaniglia, con la frutta del momento, granita di fragola e rabarbaro

EVA (Ethical Vegetarian Alternative)

EVA è un ONG belga, che si propone di sensibilizzare persone e governi sui vantaggi degli alimenti a base vegetale. Attraverso la sua campagna Giovedi Veggieday rende la riduzione di carne fattibile e attraente per tutti. La città di Ghent è stata la prima città al mondo che ha adottato una riduzione della carne in modo strutturale. Le scuole della città e le mense per i dipendenti comunali servono cibo vegetariano il giovedi e diversi ristoranti e aziende promuovono quel giorno cibo vegetariano. EVA ha inoltre sviluppato un programma speciale di formazione per futuri chef per far conoscere loro le opportunità offerte dalla cucina a base vegetale. Questa iniziativa sarà quest’anno estesa su scala internazionale in diversi paesi europei. EVA si presenta a EXPO nella speranza di ispirare sempre più persone e chef a orientarsi su una cucina a base di piante e verdure.

Kevin Storms chef di Foodstorms 

ecoPROCURA conference GHENT 25/09/2014      

Kevin Storms lavora con verdure e altri alimenti di origine vegetale da più di 10 anni. Ha gestito a Ghent dal 2008 al 2013 Avalon, ristorante vegetariano/vegano. Attualmente è il titolare del ristorante pop-up (temporaneo) Foodstorms. Usa verdure coltivate localmente, preferibilmente biologiche, come la tavolozza dei colori di un pittore. Con la sua cucina innova e stupisce il suo pubblico, composto anche di non-vegetariani. Condivide la sua passione vegetariana non solo nel ristorante, ma anche nei suoi laboratori.

Apero, una delle creazioni di Kevin Storms

Apero, una delle creazioni di Kevin Storms

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...