The Vegetarian Chance

So I am living without fats, without meat, without fish, but am feeling quite well this way. It always seems to me that man was not born to be a carnivore."(Albert Einstein) August 3, 1953


Lascia un commento

In frigo veritas: la carne che mangiamo sta cambiando la Terra. In peggio – la Repubblica

Cosa c’entra un hamburger mangiato in Italia con dei frutteti dall’altra parte del mondo? Molto. A spiegarcelo è… un frigo. ‘In frigo veritas’ è la mini web serie in 4 puntate che ci racconta, attraverso i segreti del nostro frigorifero, il mondo che ci circonda.Una produzione CherryRun, con e di Fabio Ciconte e Claudio Morici. Ideazione Nicola Attadio.

Sorgente: In frigo veritas: la carne che mangiamo sta cambiando la Terra. In peggio – la Repubblica


Lascia un commento

Cambiamo Agricoltura spiega l’ambiente a fumetti

Cambiamo Agricoltura pubblica 3 piccole storie a fumetti sul tema della biodiversità nell’ambito della campagna Good Food, Good Farming in corso fino al 21 giugno. Seguendo la protagonista Fork la forchetta, si ricevono spiegazioni su problemi e soluzioni su biodiversità, pesticidi, antibiotici e cambiamento climatico. C’è bisogno di ogni strumento per spiegare i problemi ambientali e i fumetti da sempre sono un ottimo veicolo d’informazione. Poi sta ognuno di noi approfondire per aumentare la nostra consapevolezza.


Lascia un commento

We’re Smart lancia la sua Academy

La nuova Accademia di We’re Smart  lanciata dal suo fondatore, lo chef belga Frank Fol, nel corso della settimana della Frutta e della Verdura associa alcuni dei  migliori chef internazionali dediti alla valorizzazione dei vegetali nei loro ristoranti. Per l’Italia ci sono Gaetano Trovato (Arnolfo), Pietro Leemann (Joia), Michelangelo Mammoliti (La Madernassa), Luigi Taglienti (ex Lume), Enrico Crippa (Piazza Duomo). Gli chef della nuova Accademia condivideranno con il pubblico la loro visione di una cucina sana ed ecologica attraverso loro libri di cucina, manuali, webinar e sessioni con altri chef, aziende alimentari e consumatori. Attualmente We’re Smart World propone anche un manuale contenente 51 diverse tecniche per cucinare frutta e verdura insieme a numerose ricette sane e gustose. L’Accademia pubblicherà regolarmente anche una serie di libri di cucina, fonte d’ispirazione per cuochi professionisti e amatoriali.

L’espansione delle attività di We’re Smart è senza dubbio una buona notizia per aumentare la diffusione nei menù dei grandi ristoranti piatti con più verdura e frutta. Come sappiamo, però, non tutti i prodotti agricoli sono uguali e le modalità della loro produzione influiscono sul nostro benessere e quello del pianeta. Ci piacerebbe dunque vedere nel progetto We’re Smart, con il quale collaboreremo, un maggiore accento sul necessario uso di materia prima biologica, patrimonio già di molti chef quali il nostro Pietro Leemann. Come The Vegetarian Chance riteniamo necessario il connubio tra buona agricoltura e buona cucina. Per questo abbiamo aderito all’iniziativa Cambiamo l’Agricoltura e sosteniamo il grande lavoro di Slow Food in favore del mondo contadino e della salvaguardia della biodiversità.