The Vegetarian Chance

Nothing will benefit human health and increase chances of survival for life on earth as much as the evolution to a vegetarian diet (Albert Einstein)


1 Commento

Ristoranti di qualità: il veg avanza. Lo dice il nostro sondaggio

Tommaso Arrigoni, Gabriele Eschenazi, Pietro Leemann, Renato Mannheimer, Jenny Sugar alla conferenza stampa del 3 maggio alla Cascina Cuccagna

In quattro anni 32 cuochi da tutto il mondo hanno presentato al concorso The Vegetarian Chance 64 ricette vegetariane e vegane di alto livello dimostrando che la cucina a base vegetale può essere non solo sana, ma anche appetitosa e creativa. Partendo da questa esperienza positiva l’associazione fondata da Pietro Leemann e Gabriele Eschenazi ha pensato di effettuare in collaborazione con JRE Italia un breve sondaggio per verificare quale sia oggi l’attitudine di ristoratori ed ospiti verso vegetarianismo e veganismo. Alla formulazione delle domande ha collaborato la società Eumetra MR di Renato Mannheimer. I partecipanti sono stati 50 in tutta Italia scelti solo tra ristoranti di alto livello, quelli che fanno tendenza, che prestano attenzione alle richieste dei loro clienti e che investono tempo e creatività nell’elaborazione dei loro menu. È stato chiesto loro in particolare se è aumentata la richiesta di piatti vegetariani e vegani e qual è il loro atteggiamento verso il crescente interesse verso la cucina a base vegetale. I risultati hanno indicato due fenomeni. Il primo è che sono in aumento le persone che gradiscono sedersi a tavola e trovare proposte vegetariane in alternativa a quelle onnivore. Il secondo è che i cuochi si stanno attrezzando per rispondere alla novità della domanda e questo già si nota nelle carte dei ristoranti, dove i piatti veg proposti aumentano. Si “vegetarianizzano” piatti onnivori o se ne creano di nuovi non sempre, però, nutrizionalmente equilibrati

Partecipanti 50

 

1) Nel corso dell’ultimo anno ha percepito un aumento della richiesta di piatti vegetariani e vegani?

  1. a) Sì, soprattutto vegani 2%
  2. b) Sì, sia vegetariani che vegani 79%
  3. c) No 19%

2) Se sì, potrebbe quantificare un numero indicativo di richieste settimanali?

  1. a) Meno di dieci 67%
  2. b) Tra dieci e venti 17%
  3. c) Più di venti 16%

3) La carta del suo ristorante include piatti vegetariani e vegani?

  1. a) Sì, solo vegetariani 46%
  2. b) Sì, sia vegetariani che vegani 46%
  3. c) No 8%

4) Ha mai pensato di proporre un menù specifico per vegetariani e vegani?

  1. a) Sì, l’ho già inserito sia per vegetariani che per vegani 17%
  2. b) Sì, ma solo per vegetariani 28%
  3. c) No, ma ci sto pensando 15%
  4. d) No, modifico i miei piatti su richiesta 40%

 

5) Quanto la sua cucina è influenzata dall’interesse crescente del pubblico verso vegetarianismo e veganismo?

1) Molto 23%

2) Parzialmente 56%

3) Per niente 21%

 

Dalla nostra pagina Facebook

Riprese di Valentina Schiavi